La Sincerità come Strumento Marketing e Commerciale

I valori di un’azienda

 Perché un’azienda possa Navigare nel mare decisamente mosso di questi ultimi anni, deve avere nel suo DNA delle caratteristiche ben specifiche.

Non voglio parlarvi di aumenti, trasporti, energia ecc. Già troppi articoli e telegiornali su questi soggetti.

Parliamo degli aspetti positivi, scoviamo quegli aspetti su cui noi come imprenditori e/o manager possiamo essere CAUSA.

Sicuramente:

  • solidità finanziaria,
  • lungimiranza,
  • strategia nel prevedere possibili scenari e programmare la rotta da seguire,
  • flessibile quanto basta perché le sue articolazioni non si induriscano e impediscano di seguire un percorso che permetta di evitare le secche pericolose dell’immobilismo e della burocrazia aziendale (eh sì, non solo lo stato ha una burocrazia).

Vorrei ricordare anche una certa attenzione nella gestione delle risorse finanziarie, investendo in attività che porteranno fatturato e limitando dove è possibile e ragionevole.

Insomma, una nave (la nostra azienda, non è fatta per rimanere in porto, ma per navigare, tracciare rotte e portare profitto, non solo all’armatore, ma anche all’equipaggio, ai partner, ai territori che tocca durante la sua navigazione.

Un valore che normalmente è tenuto in gran conto nelle aziende di successo è la SINCERITA’.

Sicuramente anche tu preferisci avere rapporti d’affari (e personali) con individui che non cerchino di gabbarti, che non ti mentano, ma che anzi abbiano a cuore anche i tuoi interessi oltre che i loro.

È nella natura umana, individui sinceri solitamente sono buoni compagni di viaggio.

Attenzione, non parlo di quelle persone che con la scusa di essere “schietti” sparano critiche a mitraglia, ma di colleghi, amici, fornitori e persone in generale che operano in buona fede e con l’intenzione di renderti un buon servizio.

Ora, questo concetto si sposa benissimo con uno dei principi marketing della nostra agenzia.

Nel marketing e nella comunicazione in generale NON SI DEVE MENTIRE, è un pericoloso BOOMERANG, paragonabile a far nascere il desiderio di un prodotto che in realtà non sei in grado di consegnare.

Anzi alle volte, sia nelle trattative commerciali, che nelle attività di marketing vere e proprie, AMMETTERE UN DIFETTO non fondamentale della tua azienda, o organizzazione o prodotto o servizio, è un modo per rendersi più umani agli occhi del nostro interlocutore, e anche più credibili, attirando spesso simpatie.

Alzi la mano chi legge senza sbuffare i testi di un chi siamo che recita: siamo leader riconosciuti nel mercato dei…

Certo si deve calibrare MOLTO BENE il messaggio, il tono emozionale con cui lo si comunica, il canale utilizzato se è quello corretto, e non per ultimo, il tipo, il target, la buyer Personas, insomma a chi ti rivolgi (scegli l’appellativo che preferisci, ma il concetto è quello).

Persone troppo serie o tendenti alla collera o ad atteggiamenti antagonistici, non dovrebbero ricevere messaggi di questo tipo, non ne capirebbero lo spirito.

Ma un qualcosa di leggero, tipo:

“sai, per la nostra azienda il servizio di post-vendita è tutto, tanto che la direzione ha sviluppato un piano specifico per potenzialo a un livello eccellente. Certo non lo abbiamo ancora completato, non siamo ancora al livello che vorremmo, però la nostra attenzione è massima per ogni cliente.”

Renditi umano e rendi “umana” anche la tua nave (azienda), i vincenti alla lunga stancano e istintivamente le persone tendono a tifare contro e preferire gli sconfitti o i quasi vincenti.

Certo devi farlo in modo intelligente, ma può diventare un’ottima occasione per differenziare il tuo brand/prodotto.

Vorresti sviluppare una strategia di Brand nuova di zecca per posizionarti sul mercato?

 Contattaci al 0445 1813558 – marketing@solutions600.it